Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

A causa della costante fluttuazione valutaria, tutti i pacchetti verranno riquotati con i cambi odierni in fase di preventivo.

Seychelles

Seychelles - Praslin Island
Seychelles - Praslin Island
Seychelles - Cousine Island
Seychelles - Cousine Island
Seychelles - Cousine Island
Seychelles - Cousine Island
Richiedi Chiamaci

A Mahe, Praslin, o nelle piccole isole di Curieuse e Silhouette. Circondati dalle acque calde dell’Oceano Indiano, per una vacanza fatta di spiagge bianche, lusso intimo e relax.

Proposte di viaggio
Quando andare?
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
Da non perdere
  • Mahé

    Mahé è l'isola più grande dell'arcipelago delle Seychelles, situata nel nord-est della nazione. Sull'isola è situata la capitale, Port Victoria, e ospita il 90% della popolazione totale del paese.Gli inglesi furono i primi europei a visitare Mahé nel 1609 e successivamente con una spedizione nel 1742. Mahé rimase un possedimento francese fino al 1814 quando divenne una colonia britannica. Rimase colonia fino al 1976 quando le Seychelles divennero nazione indipendente

  • Silhouette

    L’isola di Silhouette è posizionata ad appena 20 km a nord-ovest di Mahé, nell’arcipelago delle Seychelles. In termini di superficie è la terza isola più estesa del gruppo delle Seychelles, conta infatti una estensione pari a circa 20 chilometri quadrati su cui vivano circa 150 residenti. Come è facile immaginare per chi pensa alle isole Seychelles, anche Silhouette è un vero paradiso per i vacanzieri, con un isola dall’aspetto selvaggio, montagne scoscese ricoperta di lussureggiante vegetazione tropicale, mare cristallino con la costa riparata dalla barriera corallina che crea una laguna turchese dalla mille sfumature, dove è un piacere nuotare e fare snorkeling.

  • La Digue

    La Digue è la quarta più grande isola abitata delle Seychelles, situata a est dell'isola di Praslin e a ovest di Felicite. Il nome La Digue deriva da quello di una nave della flotta dell'esploratore francese Marc-Joseph Marion du Fresne che visitò le Seychelles nel 1768. La Digue è fronteggiata da un'estesa barriera corallina a oriente, in direzione dell'isola di Praislin, che determina la formazione di un'ampia laguna dalle acque basse. Sul lato opposto dell'isola, in corrispondenza della spiaggia di Grand Anse, la barriera è invece assente, e la costa è battuta direttamente dalle onde oceaniche. La Digue è composta principalmente da formazioni granitiche, l'erosione delle quali da parte degli agenti atmosferici ha dato origine a forme spettacolari, visibili soprattutto ad Anse Source d'Argent e a Grand Anse, che l'hanno resa famosa in tutto il mondo.

  • Praslin

    Praslin è la seconda isola delle Seychelles in ordine di grandezza e si trova a 36 km a nord-est di Mahé e a 6 km da La Digue.Il nome originale dell'isola era "Isle de Palme" ("Isola delle Palme"), derivante dalla presenza, al suo interno, della Vallée de Mai. Praslin è un'isola di granito, con una catena montuosa che corre da est a ovest come una spina dorsale.  Lungo la costa occidentale dell'isola è presente un piccolo aeroporto che collega Praslin alle altre isole. Il principale villaggio sorge a Baie Sainte Anne: qui si trovano la banca, i negozi, l'ospedale, la chiesa e un porto naturale ben organizzato.

  • Isola di Cerf

    Situata nel parco marino di St. Anne, Cerf è l’isola più vicina a Mahè ed offre eccellenti opportunità di snorkelling . Il nome di Cerf deriva dalla fregata che visitò le Seychelles nel 1756 per prenderne formalmente possesso a nome della Francia. In passato, l’isola godeva di una prospera industria basata sulla noce di cocco, tracce della quale sono ancora ben visibili sottoforma di rigogliosi boschetti di palme da cocco. Numerosi cespugli esotici adornano i 116 ettari dell’isola sulla quale si trovano anche tartarughe giganti e volpi volanti.

  • Curieuse

    Curieuse si trova vicino a Praslin, sul versante di nord ovest, ed è una riserva naturale amministrata dal Seychelles Centre for Marine Technology - Marine Parks Authority.Conosciuta in passato con il nome di Ile Rouge per via della sua terra rossa, Curieuse fu probabilmente chiamata così in onore dell’esploratore Marion Dufresne che visitò l’isola nel 1768 a bordo della nave “Curieuse”.Curieuse è l’unica isola insieme a Praslin dove il coco de mer cresce allo stato naturale, e vanta anche una liana endemica e otto diverse specie di mangrovie.Oggi Curieuse e’ la sede di un interessante allevamento di tartarughe giganti. L’isola è anche un luogo importante di nidificazione per le tartarughe marine.

  • Cousine

    Cousine si trova a circa 6 km dalla costa ovest di Praslin ed offre un’esperienza di vita isolana unica ed esclusiva con una privacy completa.Cousine è una riserva naturale privata nella quale vivono ben cinque specie di uccelli endemici tra I quali il Magpie Robin e l’Usignolo delle Seychelles oltre che una fauna varia/multiforme e una vita marina spettacolare.Anche su Cousine si trovano esemplari di tartarughe giganti che vivono liberamente sull’isola e come a Cousin e’ anch’essa luogo di nidificazione delle tartarughe marine.

  • St. Anne

    St.Anne è l’isola piu’ grande tra quelle del parco nazionale marino che ne porta il nome, situata a 4km dalla costa est di Mahe. Le isole che affiancano St.Anne sono Cerf Island, Round Island e Moyenne Island. Scoperta nel 1742 dal famoso esploratore Lazare Picault, St. Anne fu la prima isola ad essere abitata da coloni francesi prima che si trasferissero a Mahe. L’isola fu poi sede di una stazione baleniera commerciale e di una batteria costiera di cannoni durante la seconda guerra mondiale. Sui lussureggianti pendii crescono piante di coco-de-mer, cannella, ormai allo stato selvatico e casuarina.