Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

A causa della costante fluttuazione valutaria, tutti i pacchetti verranno riquotati con i cambi odierni in fase di preventivo.

Malawi

Malawi - Lake Malawi, Likoma Island
Malawi - Lake Malawi, Likoma Island
Malawi -
Malawi -
Malawi - Lake Malawi
Malawi - Lake Malawi
Richiedi Chiamaci
Avventurarsi nel "cuore caldo" dell'Africa. Incontrare un popolo gentile e una grande varietà di paesaggi. Esplorare il Lake Malawi - grande quanto un mare - e parchi naturali poco conosciuti.
Proposte di viaggio
Quando andare?
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
Da non perdere
  • Parco Nazionale Lake Malawi

    Situato sul lato meridionale del grande Lake Malawi, con le sue profonde e limpide acque e le montagne che fanno da sfondo, l’omonimo parco nazionale è popolato di centinaia di specie di pesci. Importantissimo sito di studio sull’evoluzione e la biodiversità, paragonabile per importanza alle Galapagos, è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1984. Rappresenta un’area di sorprendente bellezza ed è la prima riserva d’acqua dolce del pianeta. Il parco include Cape McClear oltre alle piccole isole di Mumbo e Dowme, e si presta ad innumerevoli attività: immersioni, snorkeling, canoa, birdwatching e pesca. Chi invece desidera risposare e rilassarsi, può decidere di godere delle bellissime spiagge di sabbia bianca.

  • Parco Nazionale Liwonde

    Liwonde National Park, il più grande parco naturale e faunistico del Malawi, situato all’estremità meridionale del lago Malawi, lungo il fiume Shire, affluente dello Zambesi. Il territorio del parco è principalmente costituito da bacini d’acqua, paludi ma anche foreste e pianure. Questa riserva è un paradiso per gli amanti degli uccelli, infatti oltre 300 delle 650 cinquanta specie di uccelli che vivono in Malawa, abitano il Liwonde: si potranno infatti avvistare numerose specie tra cui molti uccelli rari. Oltre agli uccelli, il parco è popolato da una ricca fauna: ippopotami, coccodrilli ed elefanti, soprattutto durante la stagione secca quando gli animali si spostano sulle rive del fiume Shire. L’elenco delle altre specie presenti include elefanti, antilopi d’acqua, babbuini  e impala. Nel parco è presente anche una grande area recintata dove, dopo anni di caccia indiscriminata, vengono reintrodotti bufali, rinoceronti e zebre, anche se vederli è poco probabile; è riportata anche la presenza di leoni e leopardi. Il paesaggio offerto da questo parco è di straordinaria bellezza durante ogni stagione, e ciò ne fa un paradiso per i fotografi.

  • Parco Nazionale Nyika

    Il Parco Nazionale Nyika occupa un’area di 3200 kmq; esso ricopre l’intero Nyika Plateau nel Malawi settentrionale, a circa 480 km a nord di Lilongwe e 60 km a nord di Rumphi. Il nome Nyika significa “da dove l’acqua proviene”, poichè l’altezza dell’altopiano rende la zona più umida di quelle circostanti; la vetta  è spesso circondata da nuvole nella stagione delle pioggie, durante il quale fioriscono più di 200 tipi di orchidee. Nyika è indicata per trekking, mountain bike, e giri a cavallo, oltre ad escursioni in 4x4. La vegetazione montana della zona attira un grande numero di antilopi e zebre; inoltre il parco possiede una delle più numerose popolazioni di leopardo di tutta l’Africa Centrale; recentemente sono stati avvistati anche leoni ed elefanti nella parte alta dell’altopiano. Più di 400 specie di uccelli abitano il parco, alcune molto rare.

  • Zomba Plateau

    Il maestoso Zomba Plateau, è un imponente tavolato alto 1.800 metri. Dai suoi numerosi punti panoramici - il più suggestivo dei quali è sicuramente Chingwe’s Hole - situati lungo la strada circolare che segue tutto il perimetro della montagna, si godono magnifiche vedute sul panorama circostante.

  • Isola di Likoma

    Likoma Island è la maggiore delle due isole abitate del Lake Malawi, Likoma e Chizumulu. L'isola ha una superficie di 18 km², e si trova nella parte nord-orientale del lago. Nonostante la notevole densità di popolazione, Likoma presenta un ambiente naturale in gran parte incontaminato.La costa alterna tratti rocciosi, baie sabbiose e paludi. La vegetazione spontanea comprende tra l'altro numerosi baobab e alberi di mango. La fauna consiste principalmente di piccoli rettili, anfibi e uccelli. In alcuni tratti della costa sono presenti anche i coccodrilli. Nei pressi della costa vivono numerose specie di pesci d'acqua dolce, di cui molte endemiche di Likoma. L'enorme quantità e varietà di pesce del lago rende lo snorkelling e le immersioni veramente indimenticabili, e si trovano a disposizione attrezzature e istruttori per tutti i livelli. Grazie alle sue acque calde e cristalline e al clima costantemente mite, Likoma Island è una base eccellente per safari in barca, anche notturni, in Mozambico e sulle isole disabitate circostanti. È possibile poi praticare sport acquatici di ogni genere, tra cui vela, windsurf e sci nautico. Infine, grazie alla tranquillità dell'isola, gli ospiti possono passeggiare tranquillamente nei villaggi e raggiungere anche la famosa cattedrale anglicana di San Pietro.

  • Satemwa Tea Estate (Shire Highlands)

    Shire Highlands è situato ad est del fiume Shire ed è la zona più densamente popolata del Malawi; con gli splendidi panorami del Mount Mulanje e della Lower Shire Valley fino ad ovest, Satemwa gode di fascino e tranquillità senza tempo. I visitatori di questo angolo di Malawi saranno catturati dalla magia dell’area e da magnifici panorami differenti, il tutto in un piacevole clima temperato. Il clima in questa parte del Paese è perfetto per la coltivazione del tè e sulle sue ondeggianti colline crescono sconfinate piantagioni, discendenti dalle prime piante importate dall’India nei primi del ‘900. Tutto è ricoperto da un mosaico di campi dalle infinite sfumature di verde, dai campi coltivati fino alle fitte foreste di pini e palme.